Ragazze e ragazzi in gamba

Stereotipi e disuguaglianze di genere si trovano fin nei libri per piccolissimi.

Scegliamoli con cura!

Andiamo oltre personaggi e nomi: guardiamo cosa comunicano tra le righe, quali luoghi comuni ed etichette presentano, quanto sono carichi di messaggi non funzionali alla storia che raccontano. Offriamo ai nostri piccoli tante alternative, storie che lascino grande spazio alla loro fantasia.

Nella mia esperienza di tata ho incontrato “Piccolo blu e piccolo giallo”, una storia semplice e che si presta ad essere raccontata e reinventata in mille modi: i personaggi sono grosse macchie di colore.

(Foto tratte da: SCOSSE-pagina facebook)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...